Brevettato Special Edition “Ghost“

Radiomir Special Edition PAM 687 47mm

Alla fine degli anni '30, Panerai realizzò un numero molto limitato di orologi Radiomir con una speciale lunetta a 12 lati, incisa con le parole OFFICINE PANERAI BREVETTATO.


Questa incisione si riferiva alla sostanza luminosa brevettata che Panerai chiamava Radium la sua caratteristica principale era l’elevata luminosità dovuta al materiale radioattivo in decomposizione. La stampigliatura sulla lunetta suggerisce che questi orologi siano stati utilizzati più come prototipi presentati alle autorità della Regia Marina Italiana che stavano valutando nuovi strumenti per missioni subacquee.

Questo nuovo Radiomir 3 Days Acciaio PAM 687 è una Special Edition realizzata in soli 1000 pezzi numerati singolarmente e non più reperibile in Boutique “referenza esaurita”, due caratteristiche distintive rendono questo orologio davvero unico, fresco e immediatamente accattivante.

  1. Lunetta a 12 lati in acciaio satinato. Questa lunetta ha la forma di un segnale di stop con angoli levigati e lucidati, bordi smussati profondi e incisione del tipo originale dell’epoca sulla lunetta OFFICINE PANERAI BREVETTATO.

Brevettato significa Brevettato e si riferisce alla materia luminosa proprietaria di Panerai chiamata Radium e utilizzata sulle lancette e sul quadrante per la luminescenza. Si ritiene che Panerai lo abbia stampato sulla lunetta per designare l’orologio come un prototipo da non utilizzare per operazioni militari, ma piuttosto da presentare alle autorità della Regia Marina italiana a fini di valutazione.

  1. Quadrante Ghost Brown e White così chiamato Ghost per la sua rarità e per il suo aspetto sbiadito.

    Questo quadrante Ghost è stato riprodotto per imitare l’effetto tropicale o sbiadito dei quadranti originali Panerai il cui Radium è stato generosamente applicato alle lancette e al quadrante. Ci sono voluti diversi anni per scoprire che il Radium aveva un effetto collaterale imprevedibile di alterare il colore dei quadranti .

È esattamente quello che è successo a uno degli orologi più famosi di Panerai, referenza 6154. Soprannominato Piccolo Egizio.


Fu commissionato dalla Marina egiziana nel 1954, proprio perché richiedevano le proprietà del Radiomir per uso subacqueo.
Il 14 dicembre 2012, “Christie’s” ha presentato uno degli ultimi esempi rimanenti, un 6154 gravemente scolorito con una stima di prevendita compresa tra € 80.000 e € 120.000.
Ma lungi dallo spengere i collezionisti, il suo Quadrante Tropicale ha catturato i loro cuori. Poche ore dopo, il 6154 con quadrante marrone sarebbe diventato il Panerai vintage più costoso mai venduto, superando la sua stima di €326.500.

Ritornando al Radiomir PAM 687 ha un fratello meno ricercato ma sempre molto affascinante il PAM 685 stessa struttura, stessa estetica e stessa meccanica unica differenza il colore del
Quadrante
in questo caso Nero.


In rete o in negozi online si trovano tra gli 8.000 e 10,000 € ma è difficile trovarli completi di tutto.
Cosa ne pensate amici di BREVETTATO conoscevate già le referenze e le loro caratteristiche?
@gaetan-one
@paolinodrummer
@Pakal
@Arsmax
@andrea
@lorenzorigamonti
@matteo
@Max
@francescofalcone
@Bruliz

5 Likes

conoscevo già questa particolare referenza ma non la sua storia, grazie!
mi piace molto la lunetta, caratteristica che vedrei bene “di serie” nel catalogo panerai.
preferisco la versione “quadrante nero”

3 Likes

che tridimensionalità che hanno i numeri sul quadrante! molto belli!

2 Likes

li ho sempre trovati molto belli, all’inizio preferivo il 687 ma il 685 stanca meno alla lunga.
I quadranti virati artificiali non piacciono ai fan del marchio, Panerai inizia ora a capirlo e devia su altre colorazioni di quadrante.

Singolare la lunetta, anche se sembra di avere un Radiomir montato al contrario.

2 Likes

Non conoscevo queste referenze, ma non sono un esperto del marchio come voi.
Molto belli senza alcun dubbio, ma in generale io preferisco la cassa Luminor Marina e almeno con i piccoli secondi.

Quadranti solo tempo così grandi li trovo vuoti.
Ma è gusto personale.

2 Likes

Concordo con te @gaetan-one sul fatto che molti iniziano ora ad essere estimatori dei quadranti virati… però c’è da dire che chi è stato intenditore appassionato di orologio da lungo tempo è stato sempre un amante ed estimatori di toned or ghosted dials, credo che sia una peculiarità di chi si intende di storia e unicità nel mondo degli orologi.
@francescofalcone capisco il tuo gusto sul fatto di Luminor infatti io comprai come primo Panerai proprio un luminor :wink:, però c’è da dire che il Radiomir ha un sapore di storia elevatissimo sopratutto quando richiamano il disegno più fedele al primo Radiomir 1936.

2 Likes

Me l’avevano proposto nuovo nell’ottobre 2018 a 6k. Ho atteso un giorno ed era già stato venduto.

2 Likes

A me non fa impazzire particolarmente questo modello, non sò…la lunetta con quelle scritte lo appesantisce troppo a mio gusto, il quadrante invece è stupendo tra i più belli di Panerai.

1 Like

Secondo me è da vedere dal vivo, sappiamo bene che spesso l’estetica cambia in foto.

1 Like


Horbiter Media Group 2020