Glashütte Original PanoMaticLunar Forest Green

Sto seriamente pensando al PanoMaticLunar Forest Green nella lista 2021:

Ad un prezzo reale di circa 7k (listino circa 10k), si compra il meglio della scuola sassone:

In una collezione che comprende buoni investimenti pronti a ruotare rapidamente ed a fare le fondamenta del portafoglio investimenti, un Forest Green è un eccellente “bang for the bucks” da usare tutti i giorni senza quasi rotazione. Lo immagino con una strap tendente al sabbia.

Anche la versione oro quadrante blu non ha un prezzo stellare.

Le finiture sono eccellenti

Cosa ne pensate?

6 Likes

@gaetan-one che dire la manifattura di questa azienda e al pari delle 2 forse 3 al mondo più importanti e blasonate! Movimento spettacolare esteticamente doppio collo di cigno per regolare tempo e scappamento una regolazione micrometrica lavorazione dei ponti molto dettagliata il costo di 7k secondo me è il suo anzi secondo me anche sottovalutato per la qualità estetica! Poi bisogna vedere sempre come dico quanto sia funzionale e resistente all’utilizzo. Infine l’estetica de quadrante bella e molto chiara nella lettura il tutto si trasforma in eleganza e un pizzico di sportività!
Conclusione: ci dovrebbero essere un pezzo così in una collezione come la tua!:wink:

3 Likes

bello ma da valutare dimensioni e soprattutto spessore, punto debolissimo di GO

1 Like

Ho dimenticato di aggiungere lo spessore, volevo infatti dirlo. Lo spessore dei calibri è qualcosa cui devono ovviare presto.

1 Like

c’è poco da ovviare … i calibri quelli sono, tutti i sassoni sono belli spessi, si salva qualche (raro) L&S …

2 Likes

Molto bello e lo prenderei.

2 Likes

Bello ma …effetto Tudor e quello di anni fa

Vuoi un Rolex ma non puoi e tu prendi il Tudor

Troppo Lange One sinceramente

Chiunque si avvicinerebbe e direbbe …ca…spita bello questo Lan…ah…cos’è questo orologio ?

Però bello

2 Likes

Guarda che chi non conosce Glashutte non conosce manco Lange anche se tra i due marchi a livello di blasone, a mio parere, c’è un’enormità.
Chiaramente io lo prenderei solo perché mi piace non con altri tipi di valutazione anche perché per rivenderlo bisogna inginocchiarsi e mettere le mani dietro la schiena…

2 Likes

Vero che probabilmente chi conosce uno conosce l’altro , su questo hai ragione

Ciò non toglie il “vorrei ma non posso “ feeling …e lo trovo sinceramente evidente tra GO e Lange

Tudor solo negli ultimi 10 anni ha trovato una sua “collocazione” non copiando pedissequamente Rolex

Insomma per me è NO :sweat_smile:

4 Likes

su questo modello ti do ragione dal punti di vista estetico. Come anticipato lo prenderei per la qualità e per tenerlo.

Ci sono però orologi che ha fatto GO e non Lange, come il Senator Cosmopolite e la sua unica capacità di gestire non 24 ma 39 fusi orari (quelli che non cambiano di multipli di ora vs UTC).

Ed altri che ha fatto Lange ma non GO (Triple Split).

1 Like

Orologio molto bello in senso assoluto (per il mio gusto)
Qualche timore in linea con quanto dice @stefano.gison ce l’avrei anche io, ma allo stesso tempo sinceramente se qualcuno non riconosce quello che ho al polso non è che perdo il sonno…

Certo è molto più approcciabile di LS.
Non è un male.

2 Likes

Giusto non perdere il sonno

Ma da sempre preferisco , in ogni cosa , semmai comprare qualcosa di diverso ma non un copia di altro e, sinceramente trovo inutile negarlo , questo design è in tutto e per tutto una copia del Lange One

Copia di “alto” livello ma copia totale

2 Likes

In questo senso sono stra d’accordo con te.
Assolutamente meglio una cosa originale, anche sconosciuta, piuttosto che la versione me too di un successo.

Il vero problema forse è che a distanza di decenni le icone vere e originali sono poche in confronto alla massa di cose anche di alta qualità sul mercato ispirate alle icone stesse.

Cmq i LS sono ineguagliabili. C’è poco da dire.
(a parte Odysseus che è davvero uscito male, perché gli sportivi non sono casa loro… )

2 Likes

Per me è stupendo, il colore del quadrante è molto interessante.

A me con lo stesso colore piace questo qui

5 Likes

Guarda che Odysseus venduto sui 60k all ultima asta Phillips :joy:

Io a trovarlo lo prenderei …qualità totale (la cosa che non mi piace è “L attacco “ alla cassa del bracciale …però almeno è una cosa totalmente diversa dai soliti

Ma tanto non lo trovo quindi … :joy:

2 Likes

Beh l’avranno venduto a qualche vecchietto che vuole fare il giovane o forse a qualche giovane che è vecchietto dentro!!!

:joy::joy::joy::joy:

2 Likes

È vero che assomiglia a LO, non dimentichiamo che la storia dell’orologeria sassone recente è figlia del blocco sovietico.

Per questo secondo me GO è più forte dove la matita estetica e tecnica è più originale.

Vedi sopra o come dicevo Cosmopolite. Sulla genesi di questo Panolunar occorre indagare. La somiglianza non credo sia casuale, c’è poi una tale osmosi tra manifatture che tra estetica e tecnica, e canoni Sassonia, fare incroci è un attimo.

Guardando ciò che mi piace avere, lo prenderei e, sebbene consideri LS superiore (del resto Odyssesus è il primo e unico acciaio a catalogo) potrei anche dire che questo equivale ad un LO in acciaio, che GO offre, LS no.

2 Likes

Quoto, Odyssesus è un orologio superbo, provato da Pisa circa due mesi fa.

Tra l’altro ha una caratteristica unica e tipica di LS, non so se anche di GO. Il calibro viene montato due volte.

Monto una prima volta, testo. Smonto tutto, controllo, riassemblo e testo.

Ore/uomo di gran lunga superiori a Swiss Made like for like.

1 Like

GO è rinomata per la fattura in-house dei quadranti, realizzati in un workshop a Pforzheim dedicato esclusivamente ai quadranti.

3 Likes

Un bell’orologio nulla da dire

2 Likes


Horbiter Media Group 2020