PAM.972 Firenze

Panerai Luminor 1950 Firenze 3 Days PAM 972
Come alcune edizioni limitate in passato, il PAM00972 è completamente inciso, nella parte anteriore e laterale della cassa, e persino il movimento, ricoperto da motivi fiorentini.


Precedentemente solo su edizioni limitate Radiomir o su modelli complicati venivano apportate tali decorazioni, il nuovo Luminor Firenze è il primo Luminor con cassa incisa. Ha un diametro di 47mm, il che lo rende essenzialmente una versione incisa dell’amato e più conosciuto tradizionale Luminor Pam.372.
Come prima anticipato, la cassa compreso il ponte proteggi corona marchio di fabbrica Panerai è incisa a mano e poi riempita con lacca nera. Le incisioni più importanti sono la coppia di gigli sul lato della cassa, l’emblema della città di Firenze.

Il fleur-de-lis, o giglio fiorentino, è riportato anche sul quadrante a ore sei. Il quadrante è di un grigio scuro metallizzato, rifinito con spazzolatura radiale. Ha una costruzione a sandwich, il che significa che gli indici luminosi delle ore sono ritagli sul quadrante, con il Super-Luminova dipinto su un disco sottostante che mostra attraverso.

Il movimento P.3000/F è inciso al laser con gli stessi motivi che si trovano sulla cassa, ma incisi più profondamente e con bordi più puliti grazie alla maestria degli artigiani di Panerai che nutrono grande tecnica. Meccanicamente è identico alla versione standard del movimento, essendo a carica manuale con una riserva di carica di tre giorni.

Il Luminor 1950 Firenze 3 Days Acciaio PAM.00972 è disponibile solo a Firenze, nello storico negozio Panerai in Piazza di San Giovanni, così come nella boutique più piccola dell’hotel Four Seasons. Limitato a soli 99 orologi, ha un prezzo di 28.000€, essendo una referenza molto ricercata e rara da reperire quei pochi fortunati lo tengono gelosamente nelle loro collezioni. Chi invece lo ha rimesso sul mercato oggi lo si trova in rete tra i 50-70k prezzo variabile dalla numerazione e dal set che lo compone.
Cosa ne pensate amici di BREVETTATO?
Io ne sono innamorato da anni credo sia un’opera d’arte.
@gaetan-one
@Bruliz
@Pakal
@paolinodrummer
@andrea
@lorenzorigamonti
@Max
@Arsmax
@matteo
@francescofalcone

5 Likes

Bellissimo! :heart_eyes:
Personalmente avrei evitato le decorazioni sulla cassa, però è veramente veramente bello

3 Likes

Mi è sempre piaciuto.
Lo trovo bellissimo, ma da ammirare più che da indossare.

3 Likes

Io penso sia un concentrato di manifattura, tecnica ed eleganza, io ne sono innamorato letteralmente ne ho avuto occasione di vederne uno e trasmette emozioni uniche.

3 Likes

Hai detto bene: una opera d arte, pazzesco

4 Likes

E’ un bell’esercizio ma sinceramente i 28k li capisco se l’incisione viene fatta a mano da un maestro orafo fiorentino, non al laser.
Sarò pur vero che il laser garantisce un’impareggiabile precisione dell’esecuzione ma di artigianale ha ben poco.
A 33k street price compri il Tourbillon.

1 Like

Il problema è che se la lavorazione era fatta a bulino molti che non apprezzano quel tipo di lavorazione avrebbe criticato le imperfezioni che con 28K non ci dovrebbero essere, detto ciò secondo me è veramente bello e curato in ogni sua parte sia dal lato quadrante che dal lato movimento.

1 Like

Tecnicamente la lavorazione è eccelsa. Io non lo prenderei mai però

2 Likes

in effetti è un orologio molto particolare, probabilmente piu bello da vedere che da indossare (come forse ha già scritto qualcuno)

ma come prova di forza, esercizio tecnico ci sta…

2 Likes

Sono orologi non da indossare al supermercato o al bar ovviamente! Però per giornate in ufficio e un tocco di classe per come la vedo io! Peccato il prezzo parecchio importante e che sia introvabile altrimenti gli farei la caccia :joy::joy:.

2 Likes

secondo me andare alla Lidl con un pezzo del genere è il massimo della riccanza :stuck_out_tongue_winking_eye:
fai proprio capire a tutti chi comanda

3 Likes

:joy: :joy:

2 Likes

:top::top::top::top::top::joy::joy::joy:

2 Likes


Horbiter Media Group 2020