TAG Heuer Aquaracer BAMFORD

Buonasera a tutti!
Arrivata giusto questa sera una mail da TAG Heuer che presenta la nuova LE in collaborazione con la maison di personalizzazione londinese BAMFORD.

Hanno sostituito l’acciaio con il titanio e l’hanno reso più “heritage”, peccato (per me) per i 43mm pero nel complesso esteticamente mi piace molto.

Che ne pensate?

PS. 1500 pezzi per 3700€

immagine immagine immagine immagine

3 Likes

Allego anche link al sito.

3 Likes

L’ho visto poco fa. Mi piace ma:

  • è un Grado 2
  • ha un calibretto
  • costa una fucilata, perché va dato l’obolo a Mr George

Poi quando mettono l’aggettivo “audace” nei comunicati stampa mi si chiude la vena :slightly_smiling_face:

Poi come direbbe @ariken, non è bruttissimo :laughing:

5 Likes

Eh considerando che con gli stessi soldi mi prendo un Omega Seamaster 300 Diver effettivamente…

Ripeto, come ho detto sopra, mi piace molto esteticamente. Il prezzo mi piace un po’ meno :cry:

2 Likes

Concordo Lorenzo, il mio messaggio era idealmente rivolto al marchio, che da una parte fa belle riedizioni con calibro 02, ma quando sembra che stia imboccando la strada giusta, torna a fare questo spaghetti marketing.

L’orologio è bello, ma quando ho visto il prezzo…

3 Likes

Condivido pienamente.
Questa è un po’ una markettata per introdurre un orologio in titanio.

Adesso che ci penso potrebbe anche essere un test di vendita di un orologio in titanio da parte del marchio per verificare la risposta del mercato. Fa una LE con BAMFORD e se dovesse andare bene magari lo produrrà TAG indipendentemente con il proprio stile.
Vedremo come si sviluppa.

2 Likes

Io non sono un fan del titanio , non mi piace in generale.
Però l’aquaracer come collezione la apprezzo molto e questo orologio rientra nella categoria di quelli che apprezzo. Poi le disponibilità sono sempre limitare e a quei soldi … beh comprerei una bicicletta da cronometro :joy::joy::joy: scherzi (poco) a parte, il prezzo è in effetti fuori soglia

3 Likes

Orologio mediocre, con un design che sa di vecchio.

Se gli spaghetti marketing li sai cucinare vengono buoni.
Non è questo il caso

3 Likes


Horbiter Media Group 2020