Naiad lock – il verso giusto

Noi appassionati siamo un po’ “maniaci” dei dettagli, non ci piacerebbero altrimenti oggetti tanto piccoli e ricercati.

Uno dei dettagli più fastidiosi per ogni appassionato è vedere il fondello avvitato in modo “anomalo”, con le scritte cioè non orientate in modo corretto e preciso. Del resto, gestire una cosa del genere con una filettatura tradizionale è impossibile.

Una opzione è evitare di aggiungere scritte in modo da rendere l’orientamento indifferente (anche se gli incavi denotano la reale posizione del fondo cassa): è semplice, pulito ma può dare una sensazione di oggetto poco ricercato tecnicamente.

Omega ha ovviato a questo “apparente” problema, con l’introduzione del Naiad Lock.


Foto del Silver Snoopy 50th anniverario scattata da @gaetan-one

Come funziona?

Un anello in LIQUIDMETAL, con una geometria molto particolare e specifica, viene inserito nel retro cassa predisposto con un incavo apposito, che serve per alloggiarlo; è quest’anello a rendere l’orientamento univoco.

Secondo le specifiche, il fondello deve essere posto a 47° in senso antiorario rispetto alla posizione finale desiderata, per orientarlo correttamente è inserita una stella a tre punte su cassa e fondello. A chiusura ultimata, le due stelle saranno allineate.

Trattandosi di un brevetto esclusivo, le informazioni di maggior dettaglio sono comprensibilmente riservate. Immagino che il fondello riporti in negativo la geometria dell’anello in LIQUIDMETAL in modo da coincidere con l’anello stesso, una volta montato.

Voi cosa ne pensate?

@Albpad @Unluckyluke @Mark3 @alex1783 @afornitgold @francescofalcone @osteodoctor @Mattia @paolinodrummer

3 Likes

Congratulazioni a @MarcoAntinori per la foto.

Parto io, ma sono di parte, perché questi dettagli mi piacciono molto.

Non è una cosa banale; è la stessa differenza che c’è tra le viti su lunetta AP RO e lunetta Hublot BB

2 Likes

idea carina, è da capire se e quanto aumenta lo spessore del fondello …

1 Like

Buon punto. Per questo ed altri motivi avrei voluto confrontare Snoopy con Moonwatch originale durante lo shooting.

1 Like

Mhaaaa io non sono tanto per queste innovazioni anche se loro brevetto un po’ scopiazzato secondo me! E poi la sicurezza per proteggere l’orologio dall’acqua e sicuramente la semplicità e meno componenti da accoppiare !

2 Likes

sono curioso Giuseppe, da chi?

1 Like

Rolex nel primo progetto del fondello del Sea-Dweller aveva pensato alla parte centrale con un disegno da centrare e un anello
In acciaio che faceva da chiusura ma poi si accorsero che se l’anello in acciaio non aveva un fine corsa nel momento che si stringeva al massimo faceva ruotare di poco la parte centrale allora serviva un angolo massimo di chiusura ma che non garantiva l’impermeabilità al 100%

3 Likes

ragion per cui la zigrinatura è a simmetria circolare, si sono tolti davanti il problema degli engravings

3 Likes

Molto carino peccato che sia una parte dell’orologio che vedo solo se lo tolto.
@gaetan-one possiedo sia RO che BB e ti dico che apprezzo entrambi, anzi, il movimento di Hublot è molto meglio… no? @osteodoctor

2 Likes

Interessante, non ne ero a conoscenza! A me piace l0idea di avere sempre tutto allineato correttamente

2 Likes

@matteo con un fondello a vite e impossibile se vuoi avere La certezza di un’impermeabilità al 100% se lo fai a pressione allora lo
Puoi centrare alla perfezione.

1 Like

Si esatto… il Naiad quindi mi intriga come tecnologia. Poi non la vedo indispensabile ma sicuramente interessante. Poi non sempre le cose innovative funzionano bene al primo colpo, ma è anche vero che non fare implicherebbe non innovare. Spero sia una soluzione abbastanza solida insomma

3 Likes

Ciao Ale,
mi riferivo alla disposizione delle viti. Simmetriche su RO, non su BB.

1 Like

idem

2 Likes

Volevo riportare in vita questo topic.
Ieri stavo navigando nel sito Omega e ho guardato la coppia di Seamaster 300 Diver in edizione limitata per James Bond.

Già quel modello aveva questo genere di chiusura ed è stato presentato prima del nuovo Snoopy se non ricordo male :grinning:

La cosa interessante è che c’è in quello acciaio, mentre in quello in oro no.

3 Likes

vedendo il fondello direi che c’è ma non è scritto, oppure è una prima foto stampa.
Prova a vedere se trovi in rete foto vere dell’orologio.

3 Likes

Si non c’è la scritta ma la chiusura è Naiad… non fu il primo comunque. Se non ricordo male il primo fu il PO deep black nel 2016

3 Likes


Horbiter Media Group 2020